Endodonzia e conservativa

Conservare, preservare e curare la polpa dentaria

Conservare, preservare e curare la polpa dentaria

L’endodonzia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa dell’endodonto, cioè lo spazio interno al dente che comprende la polpa dentaria, composta da vasi sanguigni e nervi.

Nel momento in cui una lesione cariosa abbia alterato in maniera irreversibile il tessuto polpare, provocando la necrosi del dente, si ricorre a questo tipo di interventi atti a preservare e curare questo tipo di problematiche.

Nel complesso gli specialisti in quest’ambito si occupano di tutti trattamenti riguardanti denti con polpa dentaria necrotica, o in cancrena, devitalizzazioni di denti affetti da carie profonda e inacappucciamenti della polpa. 

Terapia ortograda

Si utilizza nel momento in cui è possibile operare attraverso il dente tramite terapia canalare o devitalizzazione.

 

Endodonzia Chirurgica

Si utilizza nel momento in cui la precedente non è possibile a causa di perni o strumenti rotti e di difficile eliminazione.

Passione e qualità

Cerchi un dentista a Roma? Nello Studio Dentistico Campanella ci dedichiamo con passione e impegno alla cura delle patologie del cavo orale, con i massimi livelli qualitativi ed estetici.