Invecchiamento, acne, esposizione al sole, scarsa circolazione: sono molte le cause che possono portare a inestetismi della pelle del viso. In questo articolo scoprirai quando e perché usare la radiofrequenza estetica potrà migliorare la tua pelle.

Freddo gelido, sole ustionante, scarsa idratazione e acne: gli inestetismi riguardano la pelle di tutti noi e nella maggior parte dei casi li accettiamo e diventano parte della nostra identità.

Avrai sicuramente qualche piccola cicatrice giovanile di cui ormai ti sei dimenticato.

Ma non sempre è così e talvolta possono diventare motivo di imbarazzo e vergogna quando ci relazioniamo con gli altri. In questi casi intervenire con trattamenti estetici può essere la chiave giusta per tornare a vivere con serenità i nostri incontri quotidiani.

Se cerchi un trattamento che doni tono ai tuoi tessuti in modo indolore e non invasivo, la radiofrequenza estetica potrebbe fare al caso tuo.

Conosci già la radiofrequenza estetica al viso?

Se la risposta è no, eccoti una breve descrizione.

 

La radiofrequenza estetica è un trattamento che contrasta gli inestetismi della pelle utilizzando onde elettromagnetiche. Non ci dilunghiamo qui sui dettagli, ma ti anticipiamo che permette di ottenere:

–   Effetti biologici,

–   Effetti termici.

Entrambi lavorano per la rigenerazione cellulare della pelle.

Per saperne di più sul suo funzionamento ti consigliamo di leggere qui.

 

In quali casi la radiofrequenza estetica al viso mi può essere d’aiuto?

radiofrequenza estetica viso

Le possibilità sono molte, eccoti le principali:

 1. Rughe di espressione e invecchiamento.

C’è una triste verità ed è che se ancora non ne hai, le rughe arriveranno. Ricorda di prevenirle curando la tua pelle in modo adeguato, ma se ti sembra di dimostrare molti più anni di quelli che hai, con la radiofrequenza potrai ottenere un piacevole effetto lifting.

 2. Macchie scure da esposizione al sole e invecchiamento.

Spesso compaiono su viso e collo, talvolta anche sulle mani. La radiofrequenza ha un effetto rigenerante per le cellule che migliorerà queste macchie antiestetiche.

  3. Piccole cicatrici da acne.

Molto spesso l’acne giovanile produce effetti che rimangono negli anni. Grazie alla radiofrequenza estetica potrai ottenere un miglioramento della cute colpita da queste piccole lesioni.

Tutto chiaro. Ma perché scegliere proprio la radiofrequenza estetica?

I motivi sono diversi, eccoti i principali:

  1. È indolore: non ti accorgerai di nulla;
  2. Non è invasiva: proverai tu stesso la semplicità del trattamento;
  3. Post-trattamento quasi inesistente: una volta conclusa la seduta potrai alzarti e tornare alle attività di sempre senza problemi;
  4. Fattibile tutto l’anno: anche in estate.

Ti riconosci in uno dei casi precedenti? Allora la radiofrequenza estetica potrebbe essere adatta a te. Se sei interessato ti consigliamo di contattarci qui per richiedere un consulto. Valuteremo con te la tua situazione e individueremo le modalità di trattamento più adatte.

Prenditi cura della tua pelle e assicurati un viso rilassato e giovane!

radiofrequenza estetica viso